Dal 1 gennaio 2016 il Comune di Bondo si è fuso nel Comune di Sella Giudicarie

Il paese di Bondo

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 29 Gennaio 2015

Storia e immagini del Comune di Bondo

Immagine decorativa

Alcuni scatti del Comune di Bondo

Stemma del Comune di Bondo

Il paese occupa la sella che funge da spartiacque fra due bacini fluviali: quello del fiume Chiese a sud e quello del Sarca a nord; è anche punto di convergenza di due suggestive valli: la Val di Breguzzo a nord-ovest, la Val Gaverdina a sud-est.

La storia è quella tipica delle comunità di montagna, fatta di agricoltura povera ed emigrazione. Nella Casa Bonus (situata nel centro storico del paese) trova posto, nel seminterrato, un museo dedicato proprio alla civiltà contadina, costituito da attrezzi ed utensili usati quotidianamente nel passato ed ora andati inesorabilmente in disuso.

Nei dintorni dell’abitato è possibile effettuare numerose escursioni a piedi, in mountain-bike e d’inverno anche con gli sci, lungo stradine e sentieri che si dipartono ogni direzione. Si può scegliere tra le tranquille passeggiate ai margini del paese e percorsi via via sempre più impegnativi, fino ad arrivare ai sentieri di alta quota che portano sulle creste delle montagne.